Genere musicale reggae

El genere musicale reggae È nato alla fine degli anni '60 in Giamaica. Una delle caratteristiche principali di questo genere è la sua accentuazione stonata, cioè l'alterazione dei suoni prodotta dagli strumenti musicali. Inoltre, il tempo del reggae è lento e fluido, senza molta alternanza. Per questo motivo i suoi esponenti non hanno le stesse caratteristiche di quelli di altri generi.

Artisti come Bob Marley, Peter Tosh, Bunny Wailer e Jimmy Cliff si sono affermati come i più grandi rappresentanti del genere reggae. Tre di loro avevano qualcosa in comune: la religione rastafariana.

È importante notare che per questo genere musicale esiste uno stereotipo noto in tutto il mondo che tutti gli amanti e portavoce della musica reggae hanno: essere tutti credenti dreadlocks. Questo movimento ha uno stile di vita particolare che molti dei cantanti reggae hanno adottato.

I rasta sono appassionati di identificarsi come tali e di differenziarsi attraverso l'estetica e l'aspetto. Sfoggiano i capelli in dreadlocks (capelli intrecciati) e indossano cappelli lavorati a maglia chiamati tams. Gli abiti sono realizzati con fibre vegetali e sono capi comodi e ampi. Poiché questo movimento ha come bandiera i colori verde, giallo e rosso, è molto comune vederli usarli nell'elaborazione dei loro vestiti.

Negli anni, più che un movimento, questo è diventato una moda tra i fan del musica reggae. Pertanto, anche nelle persone che non conoscono la storia rastafariana, si possono apprezzare i dreadlock e gli abiti con il leone di Giuda stampato. Come i cantanti di musica reggae usavano nei loro testi parti di brani della Bibbia - come Bob Marley - che ha erroneamente presunto che questi cantanti siano anche considerati personalità della storia rastafariana etiope.


Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.