Vocabolario - Le parti del gatto in inglese

Gatto nero

Se è passato un po' di tempo da quando hai iniziato a imparare l'inglese, sicuramente nel tuo vocabolario I nomi di molti animali sono già elencati (forse la maggior parte), ma per quanto riguarda le diverse parti del loro corpo?

Imparare le parti del corpo degli animali in inglese è un passo avanti nel vocabolario, quindi in questa nota vi diciamo quali sono le parole inglesi per riferirsi a quelle del gatto. Perché il gatto? Perché, oltre ad essere uno dei nostri animali preferiti, ha caratteristiche molto comuni ad altri animali, quindi queste parole saranno utili quando si tratta di parlare di animali in generale.

Cominciamo con il cara del gatto. Ci sono le orecchie, gli occhi, il naso, la bocca e i baffi. In inglese: orecchie, occhi, naso, bocca e baffi, quest'ultima parola un po' strana, ma facile da ricordare se la associamo alla famosa bevanda alcolica.

Ad eccezione della razza sphynx, tutti i gatti hanno pelliccia, alcuni più corti e altri più lunghi, come nel caso della razza persiana. Per riferirsi a fur, gli inglesi usano la parola "fur", che essendo molto corta, una sola sillaba, sicuramente non dimenticherete mai.

E andiamo con le restanti parti del corpo del gatto: il perni, zampe, coda, cuscinetti e unghie. In inglese: zampe, zampe, coda, cuscinetti e artigli.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.