SUFFISSI e PREFISSI cosa sono?

prefissi

Vediamo cosa sono i suffissi e i prefissi in un linguaggio chiaro per tutti da capire cos'è un suffisso? y cos'è un prefisso?.

Cosa sono i prefissi?

Iniziamo con i prefissi e prendiamo come esempio la parola ARM. Usiamo questa parola per riferirci a una parte specifica del corpo, ma se aggiungiamo il prefisso IN VISTA DI (prefisso che significa davanti) a questa parola si ottiene una nuova parola con un significato diverso. In questo caso sarebbe l'AVAMBRACCIO (parte del corpo è diversa dal BRACCIO e questo lo precede).

In questo modo aggiungendo il prefisso ANTE alla parola ARM siamo riusciti a cambiare il significato della parola. Bene ecco come funzionano i prefissi, vengono posti davanti a una parola e ne modificano il significato.

Cosa sono i suffissi?

Se hai capito cosa sono i prefissi, questo sarà più chiaro perché i suffissi funzionano in modo simile ai prefissi ma ponendosi alla fine della radice di una parola. In questo caso possono modificare direttamente una parola o completare il significato della radice di una parola. Vale a dire un suffisso aggiunge alcune informazioni supplementari alla radice di una parola o la modifica.

Se usiamo la parola MELONE dobbiamo aggiungere il suffisso AR (suffisso che significa "luogo di abbondanza di ..." o "appartenente o relativo a") dopo la parola che otteniamo MELONARE che significa luogo dove ci sono molti meloni.

Se desideri altri esempi su suffissi e prefissi visitare i seguenti link del wikipedia:

  • Elenco dei suffissi spagnoli: Vedi >>
  • Elenco dei prefissi in spagnolo: Vedi >>

Presto ne vedremo altri lingua spagnola.

Derivazione

Qui alla derivazione, si forma una nuova parola da un'altra parola aggiungendo, cancellando o sostituendo elementi chiamati affissi: si tratta di prefissi e suffissi. Prefissi e suffissi vengono aggiunti al added radice. Le parole così create sono chiamate derivati.

Parliamo di derivati parasintetici alle parole ottenute aggiungendo contemporaneamente sia un prefisso che un suffisso. Non vanno confusi con i derivati ​​di derivati: nel in derivato parasintetico, se il prefisso e il suffisso vengono rimossi, non viene raggiunta una parola esistente.

Tipi di bypass

La derivazione regressivo è fatto cancellando un suffisso. Di solito è composto da verbi e porta a un sostantivo. Esempio: galoppo dà galoppo.

 La derivazione regressivo è una procedura usata anche nel linguaggio popolare. Esempio: dibattere, dibattere. Taglia taglia.

 Significato e valore del prefisso nella formazione di una parola

L'aggiunta di a prefisso una parola di solito non cambia la sua classe grammaticale, ma il suo significato sì: abilitato / disabilitato.

un po ' prefissi hanno un significato preciso: pre significa "avanti" (pregiudizio, preistoria).

Lo stesso prefisso può averne diversi sensi diverso: il prefisso "re" può significare:

  • ancora: rileggi, rileggi.
  • "Completamente": riempimento di copertura.

L'aggiunta di a suffisso una parola normalmente cambia la categoria grammaticale, ma non cambia sostanzialmente la sua senso. Esempio: uguale (aggettivo), uguaglianza (sostantivo).

Nel seguente video puoi vedere una spiegazione più dettagliata sull'argomento


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.