Cos'è un pianoforte e quali sono le migliori marche?

Pianoforte Steinway & Sons

El piano è uno strumento musicale a tastiera con corde percosse da martelletti attivati ​​da tasti. Il pianoforte è composto da una tavola armonica, una tastiera, corde d'acciaio con martelletti ricoperti di feltro, che insieme producono il suono. Da notare che l'inventore del pianoforte fu Bartolomeo Cristofori, che creò lo strumento nell'anno 1700.

In relazione ai marchi di pianoforti che hanno attirato la maggior attenzione nel tempo, possiamo trovare Steinway & Sons, che è anche considerato uno dei più tradizionali, avendo le sue origini nel 1853 all'interno della città di New York. L'azienda deve il suo nome proprio al suo fondatore, l'immigrato tedesco Heinrich Engelhard Steinway, che insieme ai suoi figli fece un gran numero di brevetti riguardanti i pianoforti. Oggi il primo pianoforte Steinway & Sons venduto negli Stati Uniti è in mostra al Metropolitan Museum of Art.

Un'altra azienda classica legata alla produzione di pianoforti è Bosendorf, che è di origine austriaca e oggi fa parte della Yamaha nonostante le sue origini risalgano ad un lontano 1828. Il suo fondatore fu Ignaz Bösendorfer, andando presto ad ottenere dai suoi prodotti un buon risultato, che lo avrebbe portato con il tempo a essere molto rispettato nel resto d'Europa. Sono molti i musicisti rinomati che scelgono questo marchio classico per la realizzazione delle loro composizioni.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.