Quali sono i fiumi più importanti del Perù?

Fiumi del Perù

La varietà naturale che il Perù ha è più che impressionante. La bellezza della sua flora è curata dai fiumi che compongono questa zona. È vero che ne troveremo un gran numero. La maggior parte di loro sono nati nelle Ande, ma non tutti hanno le stesse acque e oggi li incontrerai, citando i principali. Conosci i fiumi più importanti del Perù?.

Fiume Tumbes

A nord del Perù troviamo il fiume Tumbes. Sebbene sia uno dei fiumi più importanti, è vero che è un fiume corto. Non è la prima volta che la città di Tumbes viene allagata a causa delle inondazioni di questo fiume.

Fiume Ucayali

È un altro dei principali e si unisce al fiume Marañón. Fu scoperto nel 1577 dal capitano Juan de Salinas Loyola. Va notato che l'Ucayali, corre lungo il versante orientale delle Ande. Ha una lunghezza di 1771 chilometri. Inoltre, questo fiume dà anche il nome alla regione di Ucayali. Anche se all'inizio si chiamava San Miguel. È qui che possiamo trovare il cosiddetto delfino amazzonico o la lontra gigante e il lamantino amazzonico.

Fiume Marañón

Fiume Marañón

Il fiume Marañón nasce nel Provincia di Lauricocha, a circa 5.800 metri sul livello del mare ed è uno degli affluenti del corso superiore dell'Amazzonia. Ha un canale stretto e profondo, mentre il suo flusso è abbastanza turbolento.

Fiume Amazon

Fiume Amazon

Non potevamo lasciarci alle spalle il grande Rio delle Amazzoni. Attraversa sia il Perù che la Colombia per finire in Brasile. Va detto che è il fiume più lungo e più potente del mondo. Ha il più grande bacino idrografico, anche nel mondo. Se parliamo della sua lunghezza, va posta a circa 7062 chilometri. La larghezza dell'Amazzonia può essere compresa tra 1,6 e 10 chilometri per la sua cosiddetta fase bassa. Anche se si espande per superare più di 48 chilometri. Curiosamente, il primo uomo europeo a navigare in queste acque fu Américo Vespucio nel 1499 e la prima discesa dalle Ande fu fatta da Francisco de Orellana.

Fiume Piura

Fiume Piura

Nasce a 3.600 metri a Huancabamba. Lui Alveo del fiume Piura Sono 280 chilometri, con una direzione da sud a nord e una certa curvatura da San Francisco a Curumuy. Le sue inondazioni nel 1998 sono note, così come il suo trabocco nel 2017.

Fiume Rímac

Fiume Rímac

Appartiene al versante del Pacifico, terminando in esso, dopo aver attraversato le città di Lima e Callao. Ha una lunghezza di 160 chilometri e il suo bacino di 3.312 chilometri quadrati. Inoltre, il bacino ha anche numerose lagune.

Il tuo nome Rímac si traduce in quechua come "loquace". La storia racconta che il suo nome deriva da una famosa leggenda. Una sorta di gallerie furono costruite sul bordo del fiume. Là, i sacerdoti vennero e si nascosero in loro. La gente del paese è venuta in questa zona per poter consultare i propri problemi al fiume, ovviamente è stato il prete a rispondere.

Santa River

Santa River

Il fiume Santa ha un percorso breve. La sua sorgente si trova nella laguna di Conococha. Il bacino di questo fiume è uno dei più grandi del Perù. Senza dubbio, è uno dei fiumi più potenti. È vero che da giugno a settembre il suo flusso diminuisce notevolmente. Sulla sua strada c'è la Cordillera Blanca, parallela alla giungla peruviana e la Cordillera Negra.

Fiume Pisco

Fiume Pisco

Il fiume Pisco scende in modo parallelo. La sua origine è nel Laguna di Pultoc e la sua lunghezza è di circa 472 chilometri, circa. Pisco nasce più in alto di qualsiasi altro dei fiumi nel dipartimento di Ica.

Fiume Mantaro

Qui alla parte centrale del Perù troviamo il fiume Mantaro. Sì, è anche un altro dei fiumi più importanti del Perù. La sua lunghezza è di circa 724 chilometri. Inizia al Lago Junín. Nel suo percorso dà il nome alla Valle del Mantaro, che è una delle valli centrali della zona e, naturalmente, la più ampia nella parte centrale delle Ande.

Fiume Chira

A sud dell'Ecuador ea nord del Perù troviamo il Fiume Chira. Nasce nella parte occidentale delle Ande a più di 3000 metri. La sua lunghezza è di oltre 168 chilometri.

Fiume Apurímac

Fiume Apurímac

Un altro dei fiumi più importanti del Perù è il fiume Apurímac. Va detto che è un affluente del fiume Ene.Quando si parla del significato del suo nome, troviamo che viene a simboleggiare "Oracle", poiché è considerato uno dei più potenti oracoli Inca. Questo fiume nato tra Cuzco e Arequipa.

Fiume Suches

Questo fiume nasce nella laguna di Suches a circa 4605 metri sul livello del mare. Fluisce nel file Lago Titicaca ed è un affluente di esso. Se pensiamo alla sua lunghezza, possiamo dire che ha circa 174 chilometri.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.